Home Applicazioni NEURORADIOLOGIA Sistemi di stimolazione fMRI

Sistemi di stimolazione per fMRI

MagnetVision 30


Il MagnetVision  30 può essere utilizzato per mostrare le immagini MRI all'interno dell stanza del magnete.
Fornisce inoltre la possibilità di mostrare immagini da TV, DVD e computer per migliorare il comfort paziente in fMRI.

E' facilmente posizionabile sia sul fronte che sul retro del magnete, per consentire la visione al paziente tramite uno specchio riflettente.

• Visualizzazione su uno schermo gigante da 30"
• Risoluzione 2560 x 1600
• Rapporto di contrasto di 1000:1
• Dispositivo idoneo per ambiente MRI
• Facile impostazione per il paziente

 

 

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

VisuaStim Digital


VisuaStim Digital rappresenta la più avanzata tecnologia di stimolazione audio-visiva, completamente digitale, disponibile per applicazioni di risonanza magnetica funzionale (fMRI). Unisce video digitali nitidissimi ad alta risoluzione con audio digitali di alta qualità per offrire un realismo senza pari.  Un video dual-display stereoscopico produce immagini 3D, con una risoluzione di 500.000 pixel per quarto di pollice quadrato, offrendo paradigmi visivi che sembrano emergere dallo schermo. L'unità ha una frequenza di aggiornamento che raggiunge gli 85 Hz.

Ogni pixel è illuminato in modo indipendente senza necessità di retroilluminazione, consentendo un rapporto di contrasto che rimane costante anche in campi magnetici superiori a 4.7T, mentre con i display a cristalli liquidi dei prodotti concorrenti il contrasto cambia radicalmente in magneti superiori a 3T.

Un modulo opzionale di tracciamento oculare, con un software che registra il movimento oculare e lo sincronizza con sequenze EPI, crea un sistema fMRI chiavi in ​​mano. Il sistema si integra anche con il nostro software di stimolazione 3D, FuncLab e con il software di presentazione. La tecnologia MRI LaserLink rende il set-up del sistema un gioco da ragazzi.


Lista delle caratteristiche principali:

‧ Un video dual-display con una risoluzione di 500.000 pixel per quarto di pollice quadrato.
‧ Un campo visivo orizzontale di 30 gradi.
‧ Tecnologia MRI LaserLink con trasmissione audio e video completamente digitale dalla console alla cuffia MRI.
‧ Tracciamento oculare e software di registrazione opzionali.
‧ Dual video display con possibilità 3D.
‧ Idoneità di impiego con campi magnetici di intensità comprese tra 0,2T e 4,7T.

‧ Impianto audio digitale con 30 dB di attenuazione del rumore in cuffia e con una risposta di frequenza da 40Hz. a -40 kHz.

 

 

PDF SCARICA LA BROCHURE VISUASTIM DIGITAL

PDF SCARICA LA BROCHUR VISUASTIM DIGITAL SXGA

 

 

MagnetVision

La tecnologia del “MagnetVision 3D cinema” dà vita alle immagini con un realismo fotografico che trasporta i pazienti in un mondo virtuale 3D di intrattenimento coinvolgente che non vorranno lasciarlo, eliminando l'ansia e la noia.

Con “MagnetVision 3D cinema”, i pazienti potranno dimenticare completamente l'ambiente circostante della risonanza magnetica perché saranno completamente assorbiti dall’intrattenimento 3D.

Le caratteristiche del “MagnetVision 3D cinema” sono:

• Visualizzazione su uno schermo gigante da 47 "
• Risoluzione 1920 x 1080, visualizzazione completa HDTV 1080p
• Rapporto di contrasto di 4,000,000: 1
• Dispositivo idoneo per ambiente MRI
• Schermo compatibile per la visualizzazione 2D e 3D
• Facile impostazione per il paziente

 

 

 

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

CinemaVision

 

 

 

 

CinemaVision è un sistema di realtà virtuale 3D versatile, comodo, facile da usare e idoneo per ambienti MRI. Esso fornisce molteplici opzioni di intrattenimento mediante ingressi quali video, televisione e PC standard, offrendo una comunicazione bidirezionale con tecnologie che riducono drasticamente il rumore del gradiente MRI. Il visore con il supporto del capo si inserisce completamente all'interno della bobina del magnete senza produrre effetti negativi sul magnete.

Grazie a una qualità e ad un realismo senza precedenti, CinemaVision combina un video completamente digitale con un audio digitale di qualità sinfonica. Offrendo un inedito campo visivo, l'esperienza CinemaVision è simile alla visione di un schermo ad alta risoluzione da 62 pollici da 5 metri di distanza. Grazie alla tecnologia Laser Link, l'installazione è solo una questione di minuti. Non sono necessari cavi o filtri aggiuntivi.

 

Numerose testimonianze attestano l'efficacia dei sistemi Resonance Technologies in ambito pediatrico, rivelando come questi ultimini siano idonei a garantire un esperienza a basso impatto ai pazienti:

 

Le caratteristiche peculiari del CinemaVision sono:

Widescreen con un rapporto di 16:9 o 4:3.
Risoluzione totale di 240.000 pixel per ogni display.
Campo visivo orizzontale di 45 gradi
Tecnologia proprietaria cordless Laser Link che trasmette il segnale audio-video dalla console alla sala del magnete.
Sistema audio digitale con 30 dB di attenuazione del rumore auricolare con una risposta in frequenza compresa tra 40 Hz e 40 kHz.
Compatibilità con campi di forza magnetici da 3T nominali
Tutte le caratteristiche audio del SereneSound.

 

 

Vi segnaliamo i prossimi due congressi a cui Resonance Technologies parteciperà negli Stati Uniti:

  • SfN (Society for Neuroscience), November 13-16, 2016, San Diego, California: Booth 3329
  • RSNA (Radiological Society of North America) Nov. 27 – Dec. 3, 2016, Chicago Illinois:  South Hall A Booth  #1736


 

 


PDF SCARICA LA BROCHURE

CinemaVision

 

SereneSound Digital


Il sistema audio SereneSound Digital trasmette un suono puro, completamente digitale ai pazienti durante la scansione MRI permettendo di ascoltare musica e testi audio, ascoltare un CD preferito o collegare un lettore MP3 e trasformare la risonanza magnetica in una esperienza personalizzata.

La comunicazione con i tecnici nel corso delle procedure migliora il comfort e la fiducia del paziente, agevolando anche lo svolgimento delle procedure interventistiche più complesse.

Le cuffie audio, con attenuazione passiva del rumore, sono MRI pienamente compatibili.

SereneSound Digital viene fornito con un caricatore CD/DVD, un ricevitore AM/FM, un citofono e con cuffie ceramiche ad alta fedeltà per confortare al meglio i pazienti durante un esame di MRI e fMRI.

Caratteristiche:
‧Interfono paziente bidirezionale con microfono dotato di soppressione attiva del rumore
‧Cuffia con attenuazione del rumore da 30 db.
‧Risposta di frequenza da 40 Hz a 40KHz.
‧Doppio controllo del volume, regolabile sia dal paziente che dal tecnico.
‧L’interfono attenua la musica e abilita il microfono.

‧Altoparlanti ad alta fedeltà sia per il paziente che per la stanza MRI.
‧Telecomando ergonomico multi-funzione.
‧Trasmissione con Tecnologia Zero-Artifact LaserLink tra la console e la stanza MRI.

 

 

 

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

Pathway Modello CHEPS/ATS/fMRI


PathWay –Stimolatore per potenziali evocati da contatto al calore

Lo stimolatore per potenziali evocati da contatto al calore PathWay è uno stimolatore termico computerizzato progettato per la ricerca avanzata sul dolore, contribuendo all’avanzamento degli studi dei nocicettori. Il PathWay apre nuove strade allo studio del dolore.
Il sistema PathWay offre nuove possibilità di stimolazione per lo studio dei potenziali evocati dal dolore e applicazioni fMRI. Quando utilizzato insieme ad un sistema di registrazione EEG, il PathWay offre la possibilità di registrare risposte oggettive alla percezione del dolore. Il sistema PathWay è inoltre disponibile in una configurazione compatibile con la fMRI.

Il sistema PathWay permette l’attivazione selettiva e l’identificazione di A-Delta e C-Fibers attraverso la registrazione EEG, fornendo così ai ricercatori la possibilità di determinare quali tipi di fibre sono affette.

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

GeMS  - General Multimodal Stimulation

 

 

 

 

 

GeMS - General Multimodal Stimulation

GeMS è un innovativo sistema di stimolazione multisensoriale prodotto dall’EMS srl di Bologna.

La modularità del sistema di stimolazione multisensoriale GeMS consente l’utilizzo autonomo sia in stimolazione sensoriale del soggetto, con possibilità di personalizzazione e programmazione temporale di veri e propri “protocolli” di stimolazione, sia nella gestione congiunta con sistemi di registrazione EEG/EP per la registrazione dell’attività cerebrale spontanea ed evocata al fine di una quantificazione oggettiva delle variazioni generate dagli stimoli somministrati.

Il sistema è stato pensato per stimolazioni sensoriali programmate nel tempo a intervalli prestabiliti (es. pazienti in stato vegetativo e di minima coscienza), ma anche per la creazione di protocolli ERP e la loro integrazione con un sistema EEG/EP (per quindi acquisire trigger multipli ed elaborare matematicamente gli stessi).

L’intero sistema è predisposto per l’interfacciamento diretto con i Sistemi Informativi Ospedalieri grazie all’utilizzo del protocollo standard HL7.

La completa integrazione con altri sistemi di stimolazione/registrazione non presenti nel sistema GEMS ma integrabili con questo tramite interfacce di comunicazione, lo rendono un sistema completo per la valutazione multisensoriale. Ad esempio, sono possibili integrazioni con: stimolatori calorici per poter registrare i potenziali evocati da caldo/freddo, neuro-navigazione per stimolazione magnetica transcranica con integrazione MRI/fMRI o la registrazione automatica dei movimenti volontari/involontari del soggetto.

GEMS si pone quindi quale sistema clinico per la programmazione e somministrazione automatizzata di stimolazioni sensoriali (stimoli tattili, vibratori, immagini statiche, filmati, suoni semplici o voci anche appositamente registrate ecc…) e concomitante monitoraggio dei segnali biofisiologici sotto studio se collegato ad un apposito sistema.

 

GEMS è dotato di funzionalità di rete native, mediante protocollo TCP/IP. Questa caratteristica permette la gestione dello strumento in maniera centralizzata all'interno della rete dipartimentale e di condividere i protocolli di stimolazione e i risultati degli esami eseguiti. E’ in grado quindi di permettere, con le apposite autorizzazioni di rete, la possibilità da parte dei famigliari di seguire (parlare/vedere) da casa il paziente attraverso una apposita postazione multimediale esterna.

Tale peculiarità consente altresì di utilizzare il sistema al domicilio del paziente e di monitorarlo a distanza dall’ospedale.

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

 

TRIGGER BOX USB

 

Trigger Box USB
compatibile con E-Prime

Descrizione del dispositivo

Il dispositivo può essere utilizzato per inviare e ricevere segnali TTL per la sincronizzazione di apparecchiature. L’alimentazione del modulo “Trigger Box” avviene tramite la porta USB del PC a cui è collegato.

Comprende 8 porte logiche TTL di input/output (da 0 a +5V). Ciascuna porta ha una risoluzione temporale di 50 ns e la completa transizione di tensione in uscita da GND a 5V richiede circa 400 μs. Il dispositivo è controllato per mezzo di un microprocessore a 12 MHz.

Con la funzione di precisione del suono. Due canali audio: sinistro e destro. Si impiega con un computer, lettore MP3, cuffie, amplificatore, ecc..

Una .dll Windows compatibile permette di comunicare con il dispositivo.

 

Integrazione con E-Prime

L'integrazione con E-prime (v.1 e v.2) è stata raggiunta attraverso un pacchetto su misura, costruito con E-Prime Professional.

Dopo aver caricato il nostro pacchetto personalizzato in E-Prime, si può inviare o ricevere un impulso TTL su una specifica porta, come si fa tipicamente per comandare una read o una write sul PIN di una porta parallela.

Il nostro dispositivo integrato con E-prime garantisce la precisione in millisecondi richiesta negli esperimenti psicologici e neurofisiologici.

 

Direct USB

Direct USB è un software che consente di creare facilmente e con flessibilità “tasks” di I/O personalizzati. Prima si decide  quanti canali di ingresso e uscita si intendono  utilizzare, poi si può  impostare il  loro comportamento. Per esempio si possono generare output TTL, con qualsiasi ritardo, se alcune combinazioni in ingresso incontrano determinati criteri.Perciò si può utilizzare Direct USB per acquisire trigger esterni, pulsanti a risposta multipla e generare sotto condizione impulsi di uscita per il controllo o la sincronizzare di apparecchiature esterne.

I TTL possono essere inviati anche tramite la tastiera. Ognuno dei quattro pulsanti qualsiasi può essere associato a qualsiasi canale di output. Se uno di questi pulsanti è premuto, una tensione da 5V(TTL) sarà attivata nel canale di output associato.

 

Direct USB è compatibile con una qualsiasi versione di Windows a partire da Win2000 e lavora solamente con il nostro dispositivo Trigger Box.

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

E-Prime® 2.0


E-Prime® 2.0 Overview

E-Prime® is a suite of applications to fulfill all of your computerized experiment needs. Used by more than 15,000 professionals in the research community, E-Prime® provides a truly easy-to-use environment for computerized experiment design, data collection, and analysis. E-Prime® provides millisecond precision timing to ensure the accuracy of your data. E-Prime's flexibility to create simple to complex experiments is ideal for both novice and advanced users.

The E-Prime® suite of applications includes:

  • E-Studio - Drag and drop graphical interface for experiment design.
  • E-Basic - Underlying scripting language of E-Prime (nearly identical to Visual Basic for Applications™).
  • E-Run - Once experiment design is complete, a single mouse click generates it into an E-Basic script. E-Run then affords you the millisecond precision of stimulus presentation, synchronizations, and data collection.
  • E-Merge - Quickly and easily combines your single session data files for group analysis.
  • E-DataAid - Data management utility that allows you to filter, edit, analyze, and export your data.
  • E-Recovery - Recovers data files in the event of early terminated experiments, or lost or corrupted files.

New with version 2.0

  • Enhanced graphical interface
  • Ability to play digital movies as stimuli (MPEG, AVI, WMV)
  • Copy & paste objects between experiments
  • Digital recording of participant vocalizations
  • Increased display speed for bitmap transfers
  • Support for additional image formats
  • Support for presentation of stimuli on multiple video displays
  • Display stimuli on any attached monitor
  • Improved audio support
  • Support for UNICODE and international fonts
  • Support for new devices (Joystick, Parallel Port Device, Network Socket Device)
  • Expanded support for larger scripts
  • Improved documentation and indexing of online Help
  • A comprehensive scripting language
  • Professional version available with additional capabilities

Response Devices

Psychology Software Tools offers response devices for data collection in every environment. Our Fiber Optic Button Response System is safe for MRI and MEG settings. All of our response devices are optimized for increased performance when integrated with E-Prime.

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

Hyperion


La presentazione di stimoli visivi è fondamentale per quasi tutti gli esperimenti fMRI.

Le precedenti tecnologie di visualizzazione fMRI implicano compromessi sulla qualità dell'immagine e sulla velocità di presentazione. La tecnologia LCD è lenta, con immagini a basso contrasto e una VGA imprecisa analogica.

Questi potrebbero essere accettabili per risoluzioni di immagine con un decimo di secondo in cui la qualità dell'immagine e la ripetibilità possono essere trascurati, ma siamo lieti di annunciare che questi compromessi non sono più necessari.

L’Hyperion MRI Digital Projection System offre una risoluzione nativa di 1920 x 1080 (1080p) e un frame rate sincronizzato dell'immagine con il monitoraggio continuo per una presentazione e temporizzazione ottimale per gli esperimenti fMRI.

Il sistema utilizza la tecnologia Digital Light Processing ® (DLP) che fornisce tempi di esposizione dei pixel in microsecondi, un eccezionale contrasto con il controllo in fibra ottica completamente digitale che consente di proiettare immagini nitide e cristalline.

L’Hyperion MRI Digital Projection System è stato convalidato per l'uso in ambienti di risonanza magnetica di intensità 1.5T, 3T e 7T.

Questo prodotto è destinato solamente a scopi di ricerca.

PDF SCARICA LA BROCHURE

 

Presentation


Presentation è un potente e preciso sistema per la somministrazione di stimoli cognitivi. Presentation è un software funzionante su qualsiasi PC standard con S.O. Windows 95/98/Me/2000/XP, somministra stimoli visivi, uditivi e combinati. E' progettato per esperimenti neurofisiologici con registrazioni fMRI, ERP, MEG ed è dotato di molte caratteristiche avanzate. Scaricando il programma dal nostro sito è possibile usarlo per tre mesi in modalita demo dopo essersi registrati. Allo scadere di tale data il software cesserà di funzionare e occorrerà acquistare delle licenze d'uso nel caso lo si voglia continuare ad utilizzare. Per maggiori informazioni sui costi di licenza e sugli sconti disponibili per licenze multiple non esiti a contattarci.

E' possibile scaricare una versione DEMO, completa di tutte le funzionalità del prodotto, della durata di 45 gg direttamente dal sito della NBS
 

ATTENZIONE! La sezione del sito a cui si sta accedendo è rivolta esclusivamente ad operatori sanitari.

Parte delle informazioni contenute in questo site sono destinate esclusivamente agli Operatori Sanitari in conformità all'art. 21 del D.lgs. 24 Febbraio 1997, n. 46 s.m.i e alle Linee Guida del Ministero della Salute del 17 Febbraio 2010. La possibilità di proseguire nella navigazione e di accedere ai contenuti informativi relativi a prodotti, descrizioni tecniche e offerte commerciali è subordinata alla dichiarazione da parte dell'utente e sotto la propria responsabilità, di essere un operatore sanitario.
Dichiaro sotto la mia responsabilità di essere un operatore sanitario: